EnglishFrenchGermanItalianSpanish

SPEDIZIONI SOSPESE DAL 1 AL 22 AGOSTO

EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Pinot Nero della Sala 2019 – Antinori

50,00 

Pinot Nero della Sala 2019 – Antinori

Disponibile

Disponibile

Categories: Tags: , ,

Descrizione

Denominazione: –
Regione: Umbria (Italia)
Annata: 2019
Vitigni: 100% Pinot Nero
Gradazione: 14%
Formato: bottiglia 75 cl
Vinificazione: fermentazione in accaio
Affinamento: affinamento in botte e bottiglia
Temperatura di servizio: 18-20°

CANTINA
Il Castello della Sala si trova in Umbria, a poca distanza dal confine con la Toscana, a circa 18 chilometri dalla storica città di Orvieto. Le terre del Castello, imponente maniero di epoca medievale, si estendono per 500 ettari, di cui 170 ettari piantati a vigna, a metà strada tra il fiume Paglia e la vetta del Monte Nibbio. I 170 ettari di vigneto, coltivati con varietà tradizionali come Procanico e Grechetto, ma anche con Chardonnay, Sauvignon Blanc, Sèmillon, Pinot Bianco, Viognier ed una piccola quota di Traminer e Riesling, si trovano ad un’altezza di 220 – 470 metri sul livello del mare. Quella del Castello della Sala è una zona altamente vocata alla produzione di bianchi con una sola eccezione: il Pinot nero, trova in questo terroir le condizioni ideali per esprimersi al meglio. L’area è caratterizzata da un suolo tendenzialmente argilloso, calcareo, ricco di conchiglie fossili, con vigneti ben esposti alla levata del sole e con ottime escursioni termiche. Nella primavera del 1979, all’età di 25 anni, l’agronomo Renzo Cotarella arriva al Castello della Sala. Si comincia subito a lavorare a un ambizioso progetto: creare un vino bianco capace di esprimersi negli anni ed evolvere nel tempo. Si sperimenta lo Chardonnay e si approfondiscono le conoscenze sull’interessante Grechetto, capace di donare tipicità e territorialità. La ricerca di un grande vino che si affermi per carattere e personalità diviene quasi un’ossessione.

DESCRIZIONE VINO
Prodotto dal 1990 esclusivamente da uve Pinot Nero è, in un certo senso, “l’alter ego” del Cervaro: insieme rappresentano le due diverse espressioni dell’anima complessa e raffinata del Castello della Sala. La raccolta del Pinot Nero è iniziata la seconda settimana di settembre con uve sane, mature, caratterizzate da un’ottima freschezza e da un eccellente profilo aromatico. Il Pinot Nero della Sala 2019 si presenta di un colore rosso rubino penetrabile con riflessi granati. Al naso esprime i profumi tipici della varietà, come di viola, ribes e lamponi, uniti a leggere sensazioni di pepe rosa. Al palato è suadente, armonico, ricco di sfumature speziate. Con la sua anima gentile, i tannini setosi e raffinati, è un vino pronto fin da subito ma capace di esprimersi straordinariamente anche negli anni a venire..

ABBINAMENTO
Filetto di manzo, tagliatelle al tartufo, salumi locali.

POTREBBERO PIACERTI ANCHE

Questi nostri prodotti

Rimani aggiornato su tutte le novità, eventi e nuovi prodotti!

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito uno sconto di 5€!

Titolo

Torna in cima