vino vegano

Spumanti, passiti, distillati, birre

La selezione di distillati dell’enoteca

Hai la passione per il gin?

Vuoi scoprire prodotti nuovi e poco conosciuti sul mercato?

Abbiamo in enoteca a Ferrara una selezione di distillati alquanto insolita e che non trovi facilmente altrove.

Essendo il distillato (conosciuto anche come acquavite) un prodotto derivato dalla “distillazione” (appunto) di un liquido zuccherino fermentato di origine vegetale con caratteristiche organolettiche particolari, può avere mille declinazioni diverse.

Può non piacere a tutti ma, si possono scoprire degli abbinamenti sorprendenti.

Ci sono tantissime categorie di questo prodotto e orientarsi nel mercato di cognac, calvados, tequila, mezcal, rum, whisky … non è semplice.

Nell’enoteca Botrytis di Ferrara troverai una selezione specifica e classificata per provenienza geografica, che abbiamo testato e valutato potesse essere proposta alla nostra clientela.

  • Cognac, armagnac – Francia
  • Calvados – Francia
  • Whisky – Scozia, Giappone
  • Gin – Lettonia, Finlandia
  • Grappa – Italia
  • Tequila, mezcal – Messico
  • Rhum agricoli (bianchi e invecchiati, ottenuti dal succo della canna da zucchero) – Haiti, Martinica
  • Rum invecchiati (ottenuti da melassa della canna da zucchero) – Jamaica, Mauritius

Spumanti, vini di etichette straniere, passiti e birre

In enoteca potrai trovare, inoltre, un’interessante selezione di:

  • Spumanti metodo classico dalle zone più conosciute come Trentodoc e Franciacorta, ma anche tante scoperte da fare con bollicine dall’Oltrepo Pavese, dal Friuli, dalla Puglia. Produttori già sulla cresta dell’onda uniti a quelli più giovani e con piccole vigne
  • Champagne provenienti da tutte le zone di produzione di quella magnifica regione. Per soddisfare tutti i palati, puoi trovare champagne a base pinot noir, chardonnay o pinot meunier, così come bottiglie senza annata o grandi millesimati. Così come per le altre categorie, sono presenti cantine blasonate, grand cru, così come maison più piccole ma estremamente interessanti
  • Vini dall’estero, tanti dei quali biologici e naturali (in Francia hanno un’esperienza molto più lunga della nostra e, alcuni tra i vini più costosi del mondo in Borgogna, sono da agricoltura biodinamica)
    • Francia: Bordeaux, Borgogna, Chablis, Valle della Loira, Alsazia, Valle del Rodano, Jura, Provenza, Beaujolais
    • Spagna: Rioja, Cava, Castiglia-La Mancia
    • Germania: Mosella
    • Austria: Kamptal
    • Portogallo: Bairrada
    • Cile: Colchagua Valley
    • Argentina: Mendoza
    • Sud Africa: Stellenbosch
    • Australia: Central Ranges
    • Nuova Zelanda: Martinborough
  • Vini passiti italiani, bianchi, rossi e muffati, come il passito di Pantelleria e la Malvasia delle Lipari, il Torcolato di Breganze e il Recioto della Valpolicella, il Ramandolo, il Vino Santo Trentino e il Moscato Rosa, Sauternes
  • Vini liquorosi (marsala, sherry, porto, madeira) e vermouth
  • Birre artigianali italiane ognuna con un suo stile produttivo: bionda lager e pils, rossa maturata in legno, ambrata, ipa, bianca, stout, birra doppio malto d’abbazia, birra con mosto di moscato
Richiedi informazioni