EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Spese di spedizione GRATUITE per ordini sopra i 99€

EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Sherry Pedro Ximenez “San Emilio” – Lustau

34,00 

Sherry Pedro Ximenez “San Emilio” – Lustau

Esaurito

Esaurito

Descrizione

Tipologia: Sherry
Materia Prima: Pedro Ximenez e acquavite
Regione: Andalusia (Spagna)
Gradazione: 19%
Formato: bottiglia 75 cl
 
CANTINA
Le Bodegas Lustau sono state fondate nel 1896 da José Ruiz-Berdejo, segretario della Corte di Giustizia, che ha cominciato a coltivare le vigne di famiglia per hobby, vendendo i suoi vini ad alcuni produttori di sherry. All’inizio del XX secolo, suo figlio Emilio Lustau Ortega ha sviluppato l’attività, costruendo una nuova cantina e apportando innovazioni che hanno portato l’azienda, attorno alla metà del 1900, verso l’esportazione dei propri Sherry. L’espansione è continuata fino ai primi anni ’80 quando, sotto la direzione di Rafael Balao, le Bodegas Lustau sono diventate tra le migliori cantine di Jerez de la Frontera, pluripremiate e apprezzate a livello mondiale. La gamma delle etichette Lustau comprende, oltre ai suoi celebri Sherry direttamente prodotti in azienda, anche una selezione di Sherry vinificati da “Almacenistas”, ovvero da piccoli vignaioli che in molti casi, come faceva all’inizio lo stesso José Ruiz-Berdejo, producono per hobby i loro vini. Le varietà di uva sono Pedro Ximénez e Moscatel. L’invecchiamento biologico, in cui i vini invecchiano sotto un velo di lieviti noto come flor, è un fenomeno completamente naturale.
 
DESCRIZIONE SHERRY
Lo Sherry Pedro Ximenez “San Emilio” è prodotto nella bodega Lustau di Jerez de la Frontera. Le uve vengono vendemmiate quando hanno raggiunto una sovramaturazione parziale e messe ad appassire su tappeti di diversi materiali. I grappoli vengono periodicamente manipolati per permettere ai raggi del sole di raggiungere tutti gli acini, al tempo stesso gli operatori selezionano eventuali grappoli danneggiati o non idonei alla continuazione del “asoleo”; le uve vengono inoltre coperte con teli per proteggerle dall’umidità serale. Per la pressatura si prediligono presse verticali e i grappoli vengono posizionati su dei fiscoli simili a quelli dei frantoi oleari. La fermentazione parte naturalmente e molto lentamente, per prevenire attacchi batterici indesiderati viene infatti interrotta aggiungendo alcol fino al raggiungumento dei 10°. Il vino leggermente fortificato viene messo a riposare per tutto l’inverno, periodo durante il quale decanterà naturalmente. Dopo avviene una seconda fortificazione fino a raggiungere i 17-18 gradi, a questo punto il vino è pronto per passare in botte. Colore ebano, aromi che ricordano i fichi, l’uva passa e il dattero. Dolce, vellutato, morbido al palato, ben equilibrato. Finale molto lungo. Da servire a 10/12 ° abbinato a torte di frutta cotta poco con impasti poco dolci per controbilanciare la dolcezza. Ottimo l’abbinamento con il gelato alla vaniglia (o nocciola) o direttamente versato sopra al gelato per uno degli affogato più buoni al mondo. Ottimo anche con formaggi erborinati intensi e piccanti, latte di capra o pecora.

POTREBBERO PIACERTI ANCHE

Questi nostri prodotti

Rimani aggiornato su tutte le novità, eventi e nuovi prodotti!

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito uno sconto di 5€!

Titolo

Torna in cima