EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Spese di spedizione GRATUITE per ordini sopra i 99€

EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Biancolella “Kalimera” 2020 – Cenatiempo

26,00 

Biancolella “Kalimera” 2020 – Cenatiempo

Esaurito

Esaurito

Descrizione

Denominazione: Ischia DOC
Regione: Campania (Italia)
Annata: 2020
Vitigni: 100% Biancolella
Gradazione: 13%
Formato: bottiglia 75 cl
Vinificazione: fermentazione spontanea in cemento
Affinamento: 3 mesi in cemento sulle fecce fini
Temperatura di servizio: 10°
 
CANTINA
L’azienda Cenatiempo Vini d’Ischia nasce nella prima metà del secolo scorso con una piccola cantina sul porto di Ischia dove Francesco Cenatiempo imbottigliava vino sfuso. Successivamente, la cantina si espande trasferendosi in quella che è l’attuale sede di produzione, sempre nel comune di Ischia. Da sempre la viticoltura a Ischia è una viticoltura di montagna che va dalla costa, a pochi metri sul mare, fino a oltre 600 metri di altitudine e, ovviamente, le vigne ideali sono quelle ospitate su terrazze strette che ricevono la migliore insolazione possibile (che spettacolo da vedere!). Seguendo la straordinaria tradizione di tutela attiva della biodiversità, nella vigna si ispirano ai principi dell’agricoltura biodinamica per la cura del suolo. In cantina le fasi di lavorazione prediligono l’utilizzo di lieviti indigeni, pressatura soffice, minimo utilizzo di solfiti e temperature controllate. Dice Pasquale Cenatiempo: “A chi non ha mai assaggiato un vino Cenatiempo direi che la caratteristica principale dei nostri vini è l’identità territoriale: la mineralità del suolo vulcanico di Ischia, che varia anche a distanza di pochi chilometri, la sapidità di un vino isolano, i sentori di macchia mediterranea che circondano il panorama viticolo di Ischia. Il nostro vino deve esprimere la natura vulcanica e marinara della terra ischitana”.
 
DESCRIZIONE VINO
“Abbiamo intenzionalmente lasciato che il nome dato dai Greci a questo angolo dell’isola, Kalimera, annunciasse, come un buongiorno, la ricchezza che il suolo vulcanico, la perfetta esposizione solare e la sua altitudine regalano a questo vino La vendemmia tra la metà e la fine di ottobre e la lavorazione dell’uva entro pochissime ore fa sì che il frutto e il suo territorio parlino da sè”. Al naso, sentori di frutta matura e macchia mediterranea con note di ginestra. Al palato conferma la sua pienezza, mineralità e lunga persistenza.
 
ABBINAMENTO
Pesce alla griglia, tortino di uova e verdure, crostacei.

POTREBBERO PIACERTI ANCHE

Questi nostri prodotti

Rimani aggiornato su tutte le novità, eventi e nuovi prodotti!

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito uno sconto di 5€!

Titolo

Torna in cima