EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Spese di spedizione GRATUITE per ordini sopra i 99€

EnglishFrenchGermanItalianSpanish

Sauvignon “Primaluce” 2017 – Aquila del Torre

38,00 

Sauvignon “Primaluce” 2017 – Aquila del Torre

Disponibile

Disponibile

Descrizione

Denominazione: Friuli Colli Orientali DOC

Regione: Friuli Venezia Giulia (Italia)

Annata: 2017

Vitigni: 100% Sauvignon

Gradazione: 13,5%

Formato: bottiglia 75 cl

Vinificazione: fermentazione spontanea in botti di rovere

Affinamento: 12 mesi sulle fecce fini

Certificazioni: biologico

Temperatura di servizio: 8-10°

 

CANTINA

 

Aquila del Torre è una cantina che pratica la biodinamica a Povoletto (UD), nei Colli Orientali del Friuli, su splendide terrazze con suolo di marne e arenaria. Del 2013 è la prima vendemmia certificata biologica. Il territorio, con la sua incredibile biodiversità, chiede proprio questo. Dal 2015 seguono i dettami dell’agricoltura biodinamica, con la distribuzione dei principali preparati durante il corso dell’anno, con la pratica del sovescio e lasciando i terreni all’inerbimento spontaneo per aiutare la fecondità del suolo. In cantina prosegue il lavoro di attenzione con una trasformazione rispettosa nell’intento di esaltare le caratteristiche pedoclimatiche di ciascun vigneto. Una moderna e attrezzata cantina multi-piano ospita il passaggio per gravità delle uve dalla zona di conferimento a quello di pressatura. Nello spazio più asciutto e ventilato della cantina si trova una sala destinata all’appassimento naturale delle uve. Alle uve bianche è riservata una vinificazione semplice e attenta a rispettare il frutto di origine, attraverso la fermentazione di lieviti indigeni e la permanenza sulle fecce fini (sur lies). I vini rossi sono il frutto di una delicata macerazione delle bucce e sono poi prodotti attraverso fermentazioni spontanee e un affinamento accurato in cantina per esaltarne le componenti di finezza, eleganza e di longevità.

 

DESCRIZIONE VINO

 

Questa è una selezione incredibile di Sauvignon! Aquila del Torre punta molto su questo vino e si sente tutto nel bicchiere. E’ ottenuto con la fermentazione spontanea con lieviti indigeni in carati di rovere francese. Maturazione di 12 mesi, affinamento sui lieviti. Opera della prima luce del giorno, condensa dell’alba, cullato dalle brezze più fresche, in un equilibrio perenne di stile. Costante la tensione verso qualcosa di più alto, alla luce, forte l’anelito al cielo. Si dischiude subito in bocca, rilasciando la tensione che ne è l’essenza, minerale come vuole la sua natura, austero ma mai prevedibile, emoziona la sua sapidità marina. Scelta maturata negli anni, è frutto di una valorizzazione assoluta del territorio, complice la scelta delle uve che godono della migliore esposizione.

 

ABBINAMENTO

Primi piatti a base di ortaggi, asparagi, uova, pescato di mare.

POTREBBERO PIACERTI ANCHE

Questi nostri prodotti

Rimani aggiornato su tutte le novità, eventi e nuovi prodotti!

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito uno sconto di 5€!

Titolo

Torna in cima