Botrytis Enoteca logo

Notizie Social

Articoli recenti

Categorie

TAG

Contatti

Via dè Romei, 30 – 44121 Ferrara FE

Phone: 0532 475965

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
15 hours ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #13: ZALEMA 2016

Questa è una vera chicca, pensate che nel 2016 Bodegas y Viñedos Garay ha prodotto solo 700 bottiglie!
Quindi sono veramente onorato di poterlo proporlo in enoteca.

L'uva è sempre Zalema, autoctona dell’Andalusia, dalle piante più vecchie ad alberello, questa versione però è particolare perché è un vino ossidato, come quelli più famosi della zona francese dello Jura.

Dopo la fermentazione con lieviti indigeni avviene l’affinamento per 10 mesi sotto il velo di flor in botti usate di rovere americano e poi rimane ancora 10 mesi nelle stesse botti.

Qui la cosa più interessante sono proprio le note ossidative, di frutta secca, mela cotogna e spezie, in bocca è morbido, dolce e intenso, qualcosa di speciale ad un prezzo veramente interessante!

Abbinamento con piatti speziati, pollo al curry oppure a formaggi stagionati o il foie gras.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

4 days ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #12: PINOT NOIR 2018

Pinot Noir "Rondo" della Borgogna del Domaine François BERGERET, che si trova nel cuore della Cote d’Or, a sud-ovest di Beaune.

Sappiamo che in Borgogna è difficile trovare un Pinot Nero buono e ad un prezzo accettabile.
Questo è proprio di quella categoria, un vino schietto, elegante, ricco di frutto e freschezza, del 2018 e 13% alcool.

La cosa bella è che la selezione di uve viene da una vecchia vigna degli anni 50, quindi con la massima concentrazione del frutto!
Questo vino fa un affinamento di 1 anno in botti di rovere usate.
Sentori prevalenti di piccoli frutti rossi come le more, in bocca è denso con un tannino setoso.

Da provare con i tagliolini ai porcini oppure una tagliata di manzo.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

1 week ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #11: ZALEMA 2019

Splendido prodotto di Pala del Contando, in Andalusia. Bodegas y Viñedos Garay, un produttore che coltiva 5 ettari di vigne ad alberello di un’uva bianca autoctona che si chiama Zalema, di minimo 50 anni di età fino alle piante centenarie. Uno splendido paesaggio quindi, con questi alberelli e, come giusto, conduzione biologica col minimo impatto ambientale.

Il Red è un vino bianco da uva Zalema che fa 4 giorni di macerazione sulle bucce prima della fermentazione, poi fermentazione con lieviti indigeni e poi 6 mesi di affinamento in anfora. Un vino leggero da 12,5 gradi, ma molto intenso, un vino vibrante per la sua acidità e sapidità.

Un vino veramente gustoso, persistente, che ricorda i viali di aranci in fiore di Siviglia, che viene prodotto in 1500 bottiglie. Una vera fortuna riuscire ad averlo in enoteca!

Abbinamento con primi di pesce, tipo linguine agli scampi oppure anche con i crudi.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

2 weeks ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #10: DOLCETTO D'ALBA 2019

Ecco un vino rosso leggero, beverino, adatto anche per l'estate!
Dolcetto d'Alba di RACCONTI IN BOTTIGLIA , uno dei miei produttori preferiti delle Langhe.

Nasce da una vigna di 1 ettaro a 400 metri sul livello del mare con viti di 40 anni.
Due settimane di macerazione sulle bucce e poi affinamento per 10 mesi in acciaio.
Leggero (12,5% alcool) ma molto succoso, cioè si sente nettamente il profumo della frutta.
Mirtillo e spezie al naso. Un leggero tannino ed un'elegante acidità.

Perfetto per una merenda o per una grigliata con gli amici.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

2 weeks ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #9: PECORINO D'ABRUZZO 2020

I bianchi di Torre dei Beati, cantina situata a Loreto Aprutino (PE), sono vini eleganti, che giocano con l'alternanza tra acidità e sapidità.
Questo Pecorino "Giocheremo con i fiori" del 2020 (13,5% alcool), vinificato in acciaio e con un piccolo affinamento negli stessi contenitori, è un vino immancabile per cene non impegnative a base di pesce.

Nel bicchiere attira l'attenzione per il suo caratteristico giallo paglierino dorato. Ha delle note di fiori d'acacia, erbe campestri e agrumi. Il sorso è fresco per l'acidità, ma anche caldo per lo pseudocalore dovuto all'alcool e la persistenza è notevole.

Bevuto in riva al mare con un bello spaghetto alle vongole è perfetto!
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

2 weeks ago
Botrytis Enoteca

... See MoreSee Less

4 weeks ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #8: FRIULANO 2018

I bianchi di Ronco Severo sono sempre molto potenti, di carattere, seppur non estremi come i grandi orange wine del Collio.

Questo friulano in particolare, del 2018 e con 14 gradi, è ottenuto da uve raccolte a piena maturazione, fa una lunga fermentazione con le bucce senza controllo della temperatura e senza lieviti selezionati o enzimi.
Rimane quasi un anno in botti di rovere a contatto con le fecce nobili e poi viene lasciato maturare un altro anno nelle stesse botti.

Il profumo intenso di fiori di campo, resina e miele, grande equilibrio e lunghissima persistenza in bocca, lo rendono perfetto per una zuppa speziata oppure con una frittata di cipolla, patate ed erbe.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

1 month ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #7: SCHIOPPETTINO DI PREPOTTO 2017

Uno dei produttori che adoro di più è Stefano Novello di Ronco Severo.
Ci troviamo a Prepotto, in provincia di Udine, Colli Orientali del Friuli.
Qual è il prodotto più rappresentativo? Naturalmente lo Schioppettino!

La produzione di uva per ettaro è bassa, massimo rispetto per la terra, per cui niente chimica nè in vigna nè in cantina.

Questo è fotonico, uno di quei vini che ti segnano e difficilmente dimentichi.
Le uve vengono raccolte a perfetta maturazione e, dopo la fermentazione con lieviti indigeni e lunghe macerazioni si fa maturare il vino in botti di rovere per 30 mesi a contatto con le fecce nobili.

Nel bicchiere è rubino intenso, ma è al naso che spaventa: si sente forte il sentore di pepe nero che è una peculiarità proprio dell’uva, poi ci sono intense note di sottobosco, more e lamponi.

Provarlo con uno spezzatino al pepe nero è quasi d’obbligo.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

1 month ago
Botrytis Enoteca

Piccola comunicazione di servizio: oggi pomeriggio l'enoteca resterà chiusa.
Speriamo di non creare disagio.
... See MoreSee Less

1 month ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #6: TIMORASSO IN ANFORA 2018

La versione del Timorasso de I Carpini che fa macerazione sulle bucce in anfora!

Pochissime bottiglie prodotte per un vino molto potente. La vinificazione è particolare perché c’è anche un periodo di maturazione in vasca scolma ed ovviamente non è filtrato, quindi risulta leggermente torbido.

Ci sono note di miele e frutta candita, spezie, note balsamiche e minerali, insomma una magnifica sinfonia.

Perfetto con i crudi di pesce oppure con delle zuppe di verdura.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

1 month ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #5: TIMORASSO DEI COLLI TORTONESI 2018

Il Timorasso è un vitigno bianco piemontese secondo me sottovalutato, ma è in grado di dar vita a vini di grande struttura e capacità di evolvere nel tempo.

Questo de I Carpini del 2018 è potente, con 13,5 gradi di alcool, fermentazione spontanea con lieviti indigeni, è molto accattivante con note floreali ed un sentore marino, di roccia bagnata dal mare e poi erbe officinali.
E’ un vino caldo, sapido, equilibrato.

Ottimo in abbinamento con la pasta al pesto, con la carbonara o le sarde fritte.

Vignaiolo olistico sui colli Tortonesi, in provincia di Alessandria, in Piemonte. Olistico perché vede la vigna come una piccola parte di un ampio ecosistema in cui ogni elemento vive in simbiosi con l’altro.
Si prende cura dei boschi, dei prati intorno alla vigna, favorendo le specie animali indigene. Pagando pegno a qualche mammifero che mangia l’uva matura.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

1 month ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #4: BARBERA DEI COLLI TORTONESI 2011

Una chicca prodotta in pochi esemplari, il primo vino pensato dal produttore.

Questa Barbera de I Carpini è del 2011, ma sembra fatta ieri per la freschezza che ha.
Nessuna bottiglia entra volontariamente in commercio prima che siano trascorsi almeno 7 anni dalla vendemmia. Questo vi fa capire la personalità del vino e del contadino!

Una Barbera incredibile, profumata di ciliegia, quasi in confettura, note balsamiche, note speziate e cacao. Un vino robusto, 14 gradi alcool, con un'ottima sapidità e lunga persistenza.

Ottimo con salumi grassi, sughi di carne o legumi stufati.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

2 months ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #3: SALINA BIANCO 2019

Salvatore d'Amico è il produttore che ha creato anni fa le basi per la rinascita enologica dell’isola, sfruttando le terrazze su terreni vulcanici.

Tenuta Valdichiesa è prodotto con vitigni autoctoni Insolia e Catarratto e una piccola percentuale di Malvasia delle Lipari. L’affinamento avviene in parte in legno e in parte in acciaio ed il vino è delicato e intenso al tempo stesso.
Delicato come alcool (12,5 gradi) e corpo, ma intenso nel profumo e nelle sensazioni che si hanno in bocca.

Ha la sapidità classica dei vini isolani, per via della costante brezza marina, ma anche la mineralità profonda dei terreni vulcanici. E’ fruttato e si sentono forti note floreali e di erbe aromatiche.

Insomma un sorso mediterraneo che si può abbinare ad un cous cous di pesce.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

2 months ago
Botrytis Enoteca

Mercoledì 2 giugno l'enoteca rimarrà chiusa.
Vi aspetto oggi per le scorte!

Buona Festa della Repubblica! 🇮🇹
... See MoreSee Less

Mercoledì 2 giugno lenoteca rimarrà chiusa.
Vi aspetto oggi per le scorte!

Buona Festa della Repubblica! 🇮🇹
2 months ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #2: VECCHIO SAMPERI

È un Marsala storico questo di Marco De Bartoli, come veniva fatto prima dell’avvento degli inglesi e dunque dell’utilizzo della mistella, quindi non fortificato (declassato in etichetta).
Raggiunge i 16,5 gradi alcool in maniera naturale.

E’ un vino perpetuo, che ha in media almeno 15 anni, ottenuto dall’uva Grillo.
L’invecchiamento avviene in botti di rovere e castagno utilizzando il metodo Solera.

E’ un vino dolce, certo, ma anche acido e salato, ha naso salmastro, con in evidenza note di cappero, frutta secca e mallo di noce. Capolavoro assoluto.

Da provare l’estasi in abbinamento con formaggi stagionati oppure con la pasta con la bottarga.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

2 months ago
Botrytis Enoteca

Piccola comunicazione di servizio: domani l'enoteca aprirà alle 11.
Poi si proseguirà con i soliti orari.
... See MoreSee Less

2 months ago
Botrytis Enoteca

RACCONTI IN BOTTIGLIA #1: EUGHENOS ROSATO 2019

Azienda Agricola Mariapaola Di Cato ha 3 ettari di vigneto a Vittorito, in provincia dell’Aquila, l’agricoltura è biodinamica, non si utilizzano prodotti chimici.
Fermentazioni spontanee con lieviti indigeni, decantazione naturale e niente filtrazioni, affinamenti in acciaio.

Questo rosato da Montepulciano, volontariamente declassato, perciò non si può chiamare Cerasuolo, è però proprio un rosato "come si deve", cioè un quasi rosso, corposo, di grande carattere, con grandi capacità evolutive.
Si può abbinare perfettamente con una zuppa di pesce, ravioli di ricotta al pomodoro.
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

3 months ago
Botrytis Enoteca

Abbiamo deciso di fermarci un giorno in più per ricaricare le pile.
Quindi martedì 4 maggio l’enoteca rimarrà chiusa.

A mercoledì!!
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ma come.... io domani passavo....

3 months ago
Botrytis Enoteca

Gita in famiglia sul Conero.
Aperitivo con vista mozzafiato e rifermentato di Vigne Al Colle - Vini dei Colli Euganei 😎
... See MoreSee Less

Gita in famiglia sul Conero. 
Aperitivo con vista mozzafiato e rifermentato di Vigne Al Colle - Vini dei Colli Euganei 😎

Comment on Facebook

"Invidia" non rende abbastanza l'idea 😉 Buona gita❣️

3 months ago
Botrytis Enoteca

Siamo andati a trovare Martino Benato, della cantina Vigne Al Colle - Vini dei Colli Euganei di Rovolon (PD).
I Colli Euganei, soprattutto nelle zone di terreni vulcanici, possono regalare dei vini molto piacevoli, complessi e minerali.

In enoteca sono disponibili i seguenti vini:

🟡 La prima volta (rifermentato in bottiglia di Serprino)
🟡 Baccari (Sauvignon e altre varietà)
🟡 Passo delle Streghe (Moscato secco)
🟠 Origini (macerato da Garganega e altre varietà)
🔴 Colli Euganei Rosso (Merlot e Cabernet Franc)
🟡 Campo delle Baruffe (vendemmia tardiva)
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

3 months ago
Botrytis Enoteca

Non temete, non facciamo scherzi, Sabato 1 Maggio l'enoteca sarà aperta per le vostre scorte! 😎 ... See MoreSee Less

Non temete, non facciamo scherzi, Sabato 1 Maggio lenoteca sarà aperta per le vostre scorte! 😎
3 months ago
Botrytis Enoteca

Foto che segna indubbiamente il tempo che passa: da oggi porto gli occhiali!! 🤓😎

Sono pronto per iniziare a registrare delle video rubriche molto professionali! 😉
... See MoreSee Less

Foto che segna indubbiamente il tempo che passa: da oggi porto gli occhiali!! 🤓😎

Sono pronto per iniziare a registrare delle video rubriche molto professionali! 😉

Comment on Facebook

I think you are trying to look older than you actually are because old people are known to give better advice about which wine to drink next 😉

4 months ago
Botrytis Enoteca

Auguri di buona Pasqua!

Ci rivediamo mercoledì 7 aprile per i rifornimenti post pasquetta 😃

Nota spettacolare: arrosto di agnello cotto sottovuoto a bassa temperatura (65 gradi x 6 ore) abbinato al Barbaresco 2015 😋
... See MoreSee Less

Auguri di buona Pasqua! 

Ci rivediamo mercoledì 7 aprile per i rifornimenti post pasquetta 😃

Nota spettacolare: arrosto di agnello cotto sottovuoto a bassa temperatura (65 gradi x 6 ore) abbinato al Barbaresco 2015 😋Image attachmentImage attachment

Comment on Facebook

Ti sei trattato bene 😏. Auguri e a presto 😊

4 months ago
Botrytis Enoteca

Lo slogan cantato! 😄 ... See MoreSee Less

Lo slogan cantato! 😄
4 months ago
Botrytis Enoteca

Buon compleanno Botrytis! 🍾🥂

Per ovvi motivi anche quest'anno non possiamo festeggiare in maniera adeguata, ma nel video vi faccio una promessa!

Ringrazio di cuore tutti quelli che mi danno fiducia 😊
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Un abbraccio grande Andrea👏

🔝 grazie Andrea, 🎂💝

👏 auguri alla tua Botrytis 🎂

Buon compleanno, grande Andre

Auguri Botrytis!!!🎉🎉🎉🎉

Auguri 😉

View more comments

4 months ago
Botrytis Enoteca

Vi piace la vetrina in versione serale con accenno pasquale? 😃🎩

La bottiglia che sembra attirare di più l'attenzione è quella blu, cioè Gin Portofino, che in realtà già proietta verso l'estate ☀️🌊

Pensando però alla prossima festività e alle carni sulle tavole, sicuramente fa gola un abbinamento con il Gattinara di Vi piace l, il Nobile di Montepulciano di Poderi il Sanguineto o il Nebbiolo della Valtellina di Vi piac 🍷

Quale bottiglia vi piace di più?
... See MoreSee Less

Vi piace la vetrina in versione serale con accenno pasquale? 😃🎩 

La bottiglia che sembra attirare di più lattenzione è quella blu, cioè Gin Portofino, che in realtà già proietta verso lestate ☀️🌊

Pensando però alla prossima festività e alle carni sulle tavole, sicuramente fa gola un abbinamento con il Gattinara di Travaglini, il Nobile di Montepulciano di Poderi il Sanguineto o il Nebbiolo della Valtellina di Balgera 🍷

Quale bottiglia vi piace di più?
4 months ago
Botrytis Enoteca

Buongiorno cari appassionati di vino e di buona cucina! 😀
Ci troviamo di nuovo in una situazione che conosciamo bene purtroppo. Noi siamo aperti con i soliti orari, cercando di offrire il miglior supporto psicologico possibile 🤗🍷

Effettuiamo la CONSEGNA A DOMICILIO gratuita su Ferrara 🛺
Abbiamo scritto la carta dei vini, che teniamo costantemente aggiornata. Inoltre sono disponibili passiti e distillati, taralli pugliesi e cioccolata artigianale, olio extravergine.

Perciò non esitate a contattarci per informazioni, prezzi e per ricevere la lista completa dei prodotti presenti in enoteca.
Potete pagare in contanti, carte di credito, con Satispay o con Paypal.

Tel. 0532 475965
Email: info@botrytisenoteca.it
www.botrytisenoteca.it

Botrytis su Gambero Rosso: www.gamberorosso.it/ristor…/scheda-enoteca/botrytis/
... See MoreSee Less

4 months ago
Botrytis Enoteca

Vi presento un nuovo ingresso in enoteca, dalle bellissime colline liguri: i vini di Roberto Rondelli.
La sua piccola cantina con agriturismo in mezzo alle vigne, che si estendono per circa 3.5 ha, è situata vicino Camporosso (IM).

Un produttore giovane, che dal 2009 vinifica in proprio, il cui ideale è quello di ottenere un prodotto che rappresenti e comunichi il territorio d’origine.

Niente concimi sistemici dunque, Roberto adotta i principi del biologico, limita al massimo l’uso di anidride solforosa e utilizza i lieviti indigeni per la fermentazione alcolica.

🟡 Vermentino “Birbante” 2018: fermentazione spontanea e leggera macerazione, affinamento in legno. Profumato ed avvolgente, dal sapore fresco e intenso. Buona struttura e acidità.
Abbinamenti: pesci azzurri, carni bianche, formaggi vaccini col miele.

🟡 Pigato “Vigna Ciotti” 2019: fermentazione spontanea e leggera macerazione, affinamento in acciaio. Dalla tipica aromaticità e freschezza, spicca la spinta acida con finale leggermente amarognolo.
Abbinamenti: fritture di pesce e verdure, crostacei, pesto.

🔴 Rossese di Dolceacqua “Marne blu” 2018: fermentazione spontanea e vinificazione in acciaio e legno. Rosso rubino scarico, marcati sentori di piccoli frutti rossi ed elicriso. Setoso ed elegante.
Abbinamenti: carni rosse, formaggi vaccini e caprini.
... See MoreSee Less

Vi presento un nuovo ingresso in enoteca, dalle bellissime colline liguri: i vini di Roberto Rondelli. 
La sua piccola cantina con agriturismo in mezzo alle vigne, che si estendono per circa 3.5 ha, è situata vicino Camporosso (IM).

Un produttore giovane, che dal 2009 vinifica in proprio, il cui ideale è quello di ottenere un prodotto che rappresenti e comunichi il territorio d’origine.

Niente concimi sistemici dunque, Roberto adotta i principi del biologico, limita al massimo l’uso di anidride solforosa e utilizza i lieviti indigeni per la fermentazione alcolica.

🟡 Vermentino “Birbante” 2018: fermentazione spontanea e leggera macerazione, affinamento in legno. Profumato ed avvolgente, dal sapore fresco e intenso. Buona struttura e acidità.
Abbinamenti: pesci azzurri, carni bianche, formaggi vaccini col miele.

🟡 Pigato “Vigna Ciotti” 2019: fermentazione spontanea e leggera macerazione, affinamento in acciaio. Dalla tipica aromaticità e freschezza, spicca la spinta acida con finale leggermente amarognolo.
Abbinamenti: fritture di pesce e verdure, crostacei, pesto.

🔴 Rossese di Dolceacqua “Marne blu” 2018: fermentazione spontanea e vinificazione in acciaio e legno. Rosso rubino scarico, marcati sentori di piccoli frutti rossi ed elicriso. Setoso ed elegante.
Abbinamenti: carni rosse, formaggi vaccini e caprini.
5 months ago
Botrytis Enoteca

Nel giro romagnolo non poteva mancare la visita al caro amico vignaiolo Francesconi Paolo Viticoltore.

Come al solito Paolo ci tiene a portarti in vigna, per farti vedere con gioia le piante, la biodiversità, il suo lavoro quotidiano.
Ed io ne ho approfittato per fare ancora tante domande sulla potatura! Ogni stagione ha le sue peculiarità 😃

E poi abbiamo degustato Luna Nuova e Limbecca in ben due verticali!
Se per un Sangiovese ti aspetti che possa evolvere a lungo, la longevità di questo Trebbiano invece ti spiazza, è veramente sorprendente!

Così ho deciso di prendere per l’enoteca qualche bottiglia di Luna Nuova 2014, sono sicuro che i clienti che amano le annate storiche apprezzeranno!
... See MoreSee Less

Load more